“Fashion Capri”

 

Fashion and … Salotto del mondo

 

La traduzione letterale del termine inglese “fashion” è moda, ed è entrato pienamente nel dizionario italiano da molti anni, forse con qualche anno di anticipo nel Salotto del Mondo. C’è anche un’altra sua accezione che significa “trend”, cioè tendenze inerenti alla moda e all’estetica, quando un capo di abbigliamento crea veri amanti oppure quando un oggetto risulta accattivante.
Ampliando il raggio di significato, si dice che un abito è “fashion” quando è bello e originale, ma anche quando lo è un dettaglio dell’arredamento di casa, una bicicletta o un paio di occhiali da sole. Qualunque oggetto può essere fashion. Del resto, è la definizione stessa di moda ad essere versatile e a indicare dei comportamenti collettivi con criteri mutevoli.
Il fashion riguarda anche le sfilate, l’industria tessile, le produzioni artigianali fino al design. Si applica anche all’industria della gioielleria, della pelletteria, della moda eco-sostenibile.
Sebbene nell’immaginario comune la moda sia sinonimo di frivolezza, il settore fashion è uno dei più solidi e concreti: rappresenta una delle industrie mondiali più importanti, specie in Italia, dove c’è un’antica e radicata tradizione artigianale.
In parte e non solo in questo, entra pienamente Capri. Sia perché l’isola è portatrice di tendenza, dai sandali capresi e scarpe in corda, alle t-shirt a righe orizzontali, agli short sotto il ginocchio fino agli accessori di ogni genere che portano un segno, un simbolo legato all’isola.

Ma non è solo di moda che Capri abbina pienamente al termine fashion: è l’isola stessa ad essere “bellezza”, “tendenza”, “moda”, “estetica”, “amore per”. Capri è conoscenza mondiale, sinonimo di “extra lusso”, di ricchezza, frivolezza e stravaganza, del dolce far niente e del divertimento, concetti che non possono non essere trendy.
L’isola, nella sua totalità, è diventata negli anni talmente “brand” che gradualmente è stata oggetto di marketing di ogni tipo, da quello turistico a quello alimentare, da quello dell’abbigliamento a quello degli accessori, fino a quello delle notti mondane. In esso si sposa un concetto quasi psicologico, un’annessione di significato che invade la mente di coloro che hanno vissuto o conosciuto l’isola con tutte le sue caratteristiche. In Capri c’è tutta l’essenza di un vivere “alla moda”, dall’essere fuori dal mondo e nello stesso tempo pieno protagonista, al passo con i tempi di ogni aspetto della vita.

E così che Capri, il Salotto del Mondo, ha fatto proprio un suo concetto di fashion, che non è più identificato in un solo elemento di cui dicevamo prima; non è solo la moda, e neanche una foto, un angolo di natura o un oggetto tipico, una bevanda, una canzone o un fiore; fashion Capri è diventato un vero e proprio “stile di vita”, unico e inimitabile che può esser vissuto, speso e fatto proprio solo se si vive l’isola in toto e senza pregiudizi.

Lascia un commento